Gli effetti del GDPR sul Marketing legale – Jerry Del Core su 4C Legal

Jerry Del Core, interviene sul tema “caldo” dell’applicazione del regolamento europeo sulla Privacy e delle conseguenze della sua applicazione sulle attività di marketing degli studi legali

Con l’introduzione del General Data Protection Regulation EU 2016/679, entrato in vigore nel 2016 e divenuto operativo lo scorso 25 maggio 2018, molte cose sono cambiate nel settore del web marketing, compreso quello in ambito legale. Scopriamo insieme alcuni effetti concreti su strumenti e attività online di marketing diretto.

 

Mi concentrerei su uno strumento ed un’attività, in particolare, fondamentali per la presenza online di uno studio legale:

  1. Sito web;
  2. Newsletter;

Sito web

Alla base della presenza online di uno studio legale, il sito web non è più una semplice vetrina. Non è più, come in passato, un luogo dove l’utente è costretto ad andare per cercare i contatti dell’avvocato. Infatti, può contattarlo direttamente sui suoi profili, o sulle pagine, nei vari social network. Un sito web nel 2018 deve caratterizzarsi per la possibilità di interagire con lo studio legale e per quella di leggere contenuti utili. Non riceve traffico in maniera naturale perché i social hanno fagocitato la nostra attenzione e, di conseguenza, i flussi di traffico a scapito dei siti internet.

Continua  leggere su 4C Legal